Category Archives: Racconti

“MESCOLO I COLORI”, FOTOGRAFIA DI IVANO MERCANZIN (PROGETTO VENINI)
"Mescolo i colori. E lo faccio di notte, quando sono solo, al buio, senza possibilità di vederli. Mi concentro a occhi chiusi, perché tenerli aperti e non riuscire a percepire altro che il vuoto del nero mi deprime. Però lo faccio appositamente, sarebbe troppo facile di giorno, con la luce, troppo scontato. La luce è una guida, ma ti porta dove vuole lei. Io, invece, voglio sovvertire gli ordini. Quando cala il silenzio, dopo le ultime fatiche, spengo tutti gli interruttori e mi chiudo in casa. C’è un angolino, qui, che pare ricavato da uno...
Read more
“MA E’ GIA’ NOTTE”, FOTOGRAFIA DI IVANO MERCANZIN
"Quando arriva il giorno, finalmente, lascio entrare la luce. Alzo le persiane poco per volta, assecondando il percorso del sole e me ne sto qui seduto al pianoforte, a osservare i raggi che inondano il pavimento. E’ uno stillicidio, lento e crudele, ma necessario, le ombre mi lasciano e io espongo il mio corpo. Fino a quando sarà chiaro, le mie difese saranno a terra, pronte per essere calpestate. Il mondo mi vedrà, ed espierò le mie colpe. Una musica flebile si farà strada con coraggio, le mie dita si coloreranno di nuova linfa. Poi, di...
Read more
“L’ANIMA QUADRATA DELLO ZIO”, FOTOGRAFIA DI ANDREA FACCIN
"Mio zio me l'aveva costruita in un pomeriggio d'estate, mentre, come sempre in quel periodo della nostra vita, eravamo fuori, sulla strada. Non esistevano ancora computer e passatempi elettronici e io e i miei cugini eravamo soliti tirare sera inventando ogni volta nuove avventure, tutte rigorosamente on the road. Quel pomeriggio, però, lo ricordo in particolare, perchè la nostra fantasia aveva dato il meglio, sfornando il gioco passato poi alla storia come "la salumeria di Gianni": avevamo girato a testa in giù una delle biciclette con cui scorrazzavamo nel quartiere in cui abitavamo, ancora in...
Read more