Category Archives: Racconti

LA LUCE PIU’ BELLA
Sistema sbadatamente l'orlo della gonna a pieghe, si accorge che è salita troppo solo perchè non sente più caldo, su quella parte di pelle. Abbassa lo sguardo ad averne conferma, e allora apre le ginocchia che si toccano e con la mano sinistra abbassa un pezzo di stoffa nera per sembrare un po' più a posto. Le calze scure e spesse non lasciano intravvedere nulla, le usa proprio per sentirsi sempre libera di muoversi come le pare, anche quando indossa quella gonna corta. Ai piedi, un paio di anfibi consunti, la pelle scura che il...
Read more
“I FIUMI DELLA FELICITA’”
Accidenti, deve accelerare un po'. Ogni volta, a ridosso di questa curva del cortile, va a finire che rischia di perdersi una parte del racconto. Spinge sul pedale destro con forza, calibrando male il gesto, e si ritrova a chiudere gli occhi e a contare le stelle che d'improvviso fanno capolino da sotto le sue palpebre. Che male. Deglutisce e cerca di non pensare alla botta sullo stinco che il pedale gli ha appena inferto, gentilmente, per l'ennesima volta. Tra qualche giorno crescerà una bella chiazza violacea e la mamma, dopo la doccia che ogni...
Read more
“Due lune”
MARZO 1984 Dalla finestra passa solo grigio, oggi. La stanza è abbastanza grande, e confortevole, per quanto lo possa essere una stanza d’ospedale. Almeno è colorata, e l’azzurro è il mio colore preferito. Ho anche un bagno con doccia, un lusso. E un grande armadio tutto per me. Certo, è di alluminio, come quello degli spogliatoi delle fabbriche, ognuno col suo numerino e la sua chiave, ognuno uguale all’altro. Però è spazioso, molto più di quello della settimana scorsa, altro ospedale, altra stanza, ben più scarna di questa. Chiudo per un attimo anche il mio occhio sano...
Read more