Category Archives: Poesie

QUANDO IL SOLE
Cammino per la strada nell'ora del tramonto e il cielo ha ancora il suo colore del giorno che aspetta. Scorgo suoni odori facce come sempre la luce instancabile che ancora permane a dar vita a ogni cosa come se nulla dovesse cambiare come se nulla potesse, mai, esser diverso da così. Il mondo aspetta, e non lo sa e allora provo a dirglielo Fermiamoci per un istante, consacriamo quest'attesa. Un ragazzo che passa interrompe il suo cammino, i suoi sono occhi buoni che hanno ancora voglia di vedere, gli abiti stanchi e dimessi e il viso solcato, quello che ci si ritrova addosso alla fine...
Read more
QUELLA PORTA
La porta si spalanca, non chiede permesso l’Amore e tutto si fa luce. La casa si anima colori nuovi appena nati pareti in movimento e il calore della vita che arriva. La porta si spalanca, nessun preavviso, e la casa si fa piena. La casa si fa luce, quella luce grande e immensa che il mondo sorride, più bello, quella luce grande e immensa che il mondo si scolora e perde vita, che i confronti non si fanno, che i confronti non ci stanno. Si alza il vento, è il Tempo, il Tempo che marcia e non concede il Tempo che attende sull’uscio e guarda e mette fretta, il Tempo, che lava i colori e li fa bianchi che...
Read more
KATRINA
Sei un'isola. Dal largo, solchi il mare infinito e immoto, che non ha voce. Respiri a piccoli passi senza prendere tutta l'aria, senza prenderne troppa, chè quella in più non serve a nulla.   Ma quando d'improvviso giungi a riva -costa con disegno cristallino- spavaldo alla fine ti rigiri, l'occhio volto finalmente al blu. Nelle orecchie, il sibilo d'un vento impetuoso ti assorda ma quel che senti ti fa traboccare, dentro al cuore il suo clamore nella testa l'immagine della vita che esplode.   Gocce come aghi trapassano la pelle, squarciandola. Inspiri, ora, e tutta quell'aria non basta a percorrerti il corpo, affamato fermo in un'attesa che ha il sapore del secolo andato. C'è la...
Read more