Blog

Resoconto della presentazione di Montecchio Maggiore, da LiberoVolo.it
«Una personalità simile a quella di Susanna Tamaro, sia nel modo di scrivere che nel rapportarsi con le persone, semplice e alla mano.» È con queste parole che Riccardo Colao, architetto, giornalista e scrittore romano, ha descritto Tania Piazza, imprenditrice montecchiana, autrice del romanzo La cura delle parole (Edizioni Sì, €14,90) presentato venerdì 13 dicembre in sala civica ad Alte Ceccato. «Tania- prosegue Colao- è una giovane autrice esordiente, ma scrive come se fosse una veterana, esprimendosi con una spiccata abilità linguistica.» Appassionante, intrigante e, per certi versi, impegnativo, il romanzo narra di due anime, un...
Read more
“La Cura delle Parole”: Recensione di sololibri.net
"Tania Piazza, imprenditrice ma soprattutto cultrice di libri, regala ai lettori un romanzo ricco di colpi di scena. "La cura delle parole" del titolo è una libreria gestita da Elsa, una donna apparentemente felice e appagata; colta, un marito affettuoso che però è anche soffocante e castrante, Elsa cerca di curare i suoi dolori interiori con i libri e la scrittura. Ma Elsa ha una sofferenza che la addolora e le distrugge l’esistenza: non ha avuto figli e questa sua carenza la rende monca e le impedisce di cogliere gli aspetti positivi della sua vita. Gabriele...
Read more
“La Cura delle Parole”: Recensione di i-libri.com
"Tania Piazza è una grande manipolatrice di parole. Sin dalle prime pagine mostra una padronanza di scrittura che stordisce e affascina al tempo stesso, anche perché il romanzo, che segue due diverse storie intrecciate tra loro e che oscilla tra il presente e i ricordi, è di struttura complessa, badando più che agli eventi alla psicologia dei personaggi e allo studio delle loro anime. "La cura delle parole" è infatti la storia di due anime. Elsa, proprietaria di una libreria, ha un marito che la ama ma la soffoca; apparentemente è una donna realizzata però il...
Read more